mercoledì 1 febbraio 2017

Recensione "A court of Thorns and Roses" di Sarah J. Maas

Buongiorno bookspediani!
Oggi vi parlo di A court of Thorns and Roses, primo libro della nuova serie di Sarah J. Maas ancora inedito in Italia


Titolo: A court of Thorns and Roses
Autore: Sarah J. Maas
Editore: Bloomsbury 
Genere: Fantasy
Data di uscita: 5 Maggio 2015


 IL MIO VOTO




Quando Feyre, una cacciatrice di diciannove anni uccide un lupo nei boschi, una creatura dalle sembianze di una bestia si presenta a casa sua per richiedere un pegno in cambio. Trascinata verso una terra pericolosa e magica, che conosce solo attraverso le leggende, Feyre scopre che il suo rapitore non è un animale, ma Tamlin, uno delle fate letali e immortali che una volta regnavano sul loro mondo. 

Mentre vive nella sua tenuta, i suoi sentimenti per Tamlin si trasformano da una fredda ostilità ad una forte passione, che brucia oltre ogni avvertimento e bugia raccontatele sul bellissimo, pericoloso mondo delle Fate. 
Ma un'antica e magica ombra che minaccia le terre delle fate sta crescendo e Feyre deve trovare il modo di fermarla... o condannerà Tamlin ed il suo mondo per sempre.



"Ha tolto una vita, ora deve pagare con la sua"

Incredible Feyre fan art! Capturing what she looks like is difficult but I think this one is the best !!!Feyre è una ragazza che a soli diciannove anni si è dovuta assumere la responsabilità di provvedere alla sua famiglia.
Quando aveva soltanto otto anni la madre è venuta a mancare e in punti di morte le ha promesso che si sarebbe sempre presa cura della sua famiglia.
A causa di investimenti sbagliati il padre ha sperperato quasi tutto il denaro della famiglia e l'ha ridotta sul lastrico. Per questo Feyre è costretta a cacciare nei boschi, per avere cibo con cui sfamare il padre e le due sorelle maggiori.
In una fredda giornata, quando ormai la ragazza ha perso ogni speranza di trovare qualcosa, si imbatte in un cervo che però è puntato da un lupo. Non potendo permettersi di tornare a casa senza cibo Feyre uccide prima il lupo e poi il cervo, tornando a casa con entrambi.
aly-naith: “acotar aesthetic: “Rhysand Feyre Tamlin Lucien ” ”: La sera stessa si presenta alla porta della ragazza una creatura con le sembianze di una bestia riferendo alla ragazza che il lupo che ha ucciso in realtà è una creatura magica, una fata e, secondo il Trattato concordo molto tempo prima, se una creatura magica viene uccisa si deve pretendere una vita in cambio.
La misteriosa creatura offre a Feyre una scelta: o la morte istantanea oppure la possibilità di andare a Prythian, ossia la terra delle fate, e di vivere con lui alla Corte di Primavera.
Pensando soprattutto alla sua famiglia, Feyre decide di andare con la bestia, ossia Tamlin nonchè uno dei sette High Lord di Prythian.
Ma la ragazza non sa quello che l'attende e presto dovrà ricredersi su tutto ciò che pensava di sapere su queste magiche fate.

"Sii felice del tuo cuore umano Feyre. Compatisci quelli che non provano assolutamente nulla"

Immagine di aesthetic, acotar, and aestheticsCi ho messo un pò di tempo ad iniziare questo libro, in primis perchè speravo arrivasse a breve in Italia, ma avendo visto moltissime blogger e bookblogger decretare ACOMAF il libro migliore del 2016 non ho più resistito e ho deciso di acquistare e leggere ACOTAR. 
Appena l'ho iniziato non sono stata capace di fermarmi e ho fatto le 5 del mattino per terminarlo.
ACOTAR è definito come un retelling della Bella e la Bestia ma oltre alla similitudine con Tamlin e la "prigionia" di Feyre alla Corte della Primavera, il resto si discosta totalmente.
Sarah J. Maas ha creato un mondo assolutamente fantastico, perfettamente curato e descritto in modo talmente impeccabile che sembra di essere lì con Feyre e di vedere il mondo fatato con i propri occhi.

"Tutto ciò che amo tende ad essermi portato via"

Diversamente dalla serie de Il trono di ghiaccio, questo libro è completamente narrato dal punto di vista di Feyre e quindi proviamo tutto ciò che prova e l'evoluzione del suo personaggio dall'inizio di questa storia fino ad arrivare al culmine e alla sua conclusione. 

Nonostante la bellissima storia e la trama accattivante il romanzo non è privo di difetti. Ho trovato la prima parte di ACOTAR molto descrittiva, forse troppo e un pò lenta.
La seconda parte invece è totalmente fantastica, entusiasmante, movimentata e ricca di avvenimenti che ti fanno divorare il romanzo in pochissimo tempo perchè si vuole assolutamente sapere come si concluderà.
E soprattutto romantica, perchè ACOTAR oltre ad essere un fantasy e un retelling è anche un romanzo d'amore.
Infatti il rapporto tra Feyre e Tamlin si evolverà piano piano fino a diventare qualcosa di molto importante per entrambi.

"Non sentirti in colpa per qualcosa che ti fa sentire felice"

Sarah J. Maas in pochissimo tempo è riuscita a diventare una delle mie autrici preferite se con Il trono di ghiaccio mi aveva incantata, con ACOTAR mi ha conquistata.
Tuttavia vi devo confessare che ho commesso un errore, ho letto ACOTAR senza avere a portata di mano ACOMAF, che non vedo l'ora arrivi per ritornare in questo fantastico mondo. 
In conclusione voglio farvi una menzione speciale al personaggio di Rhysand, mi aspetto grandi cose da lui e non vedo l'ora di scoprire ogni suo lato!
Ma soprattutto, vi prego case editrici: portatelo in Italia!






La serie di" ACOTAR"
si compone da:

1. A court of thorns and roses
2. A court of mist and fury
3. A court of wings and ruin
+ altri 3 romanzi a seguire


   Risultati immagini per A Court of Mist and Fury  31451174


in quanti lo vorrebbero?!


Sara

1 commento:

  1. Io sicuramente!!
    Ma aimè non sono ancora in grado di leggere in lingua... che peccato!
    Dovremmo fare una petizione per portare questa splendida serie della Maas anche quì in Italia♡

    RispondiElimina