lunedì 16 gennaio 2017

Recensione "Shadowhunters: Signora della mezzanotte" di Cassandra Clare

Buonasera bookspediani!
Mi sono accorta di non avervi ancora recensito il nuovo libro di Cassandra Clare e ho deciso di rimediare subito!



Titolo: Shadowhunters: signora della mezzanotte
Autrice: Cassandra Clare
Editore: Mondadori
Genere: Urban Fantasy
Data di uscita: 15 Marzo 2016

IL MIO VOTO




 

Los Angeles 2012. Sono passati cinque anni da quando Emma Carstairs ha perso i genitori, barbaramente assassinati. Dopo il sangue e la violenza a cui ha assistito da bambina, la ragazza ha dedicato la sua vita alla lotta contro i demoni ed è diventata la Shadowhunter più talentuosa della sua generazione. Non ha però mai smesso di cercare coloro che hanno distrutto la sua famiglia e, quando si rende conto che l'unico modo per arrivare ai colpevoli è quello di allearsi con le fate, da anni in lotta con gli Shadowhunters, non si tira indietro. È una partita molto pericolosa, ma Emma, insieme a Julian, suo migliore amico e parabatai, ha tutte le intenzioni di giocarla fino in fondo. Non solo la ragazza potrebbe finalmente vendicarsi, ma per Julian si apre la possibilità di riabbracciare il fratello Mark, che anni prima era stato costretto a unirsi al Popolo Fatato. Inizia così una corsa contro il tempo, un'indagine ricca di colpi di scena, dove i bluff e i doppi giochi non mancano e i sentimenti più profondi sono messi a dura prova. Compreso quello che lega Emma e Julian, forse di natura diversa rispetto a quel legame puro, unico e indissolubile che dovrebbe unire due parabatai.





Ho acquistato la nuova serie appena uscita ma per un motivo o per un altro ho sempre rimandato la lettura e appena l'ho iniziato non sono riuscita a staccarmi dal libro, ho annullato tutti i programmi e mi sono divorata le sue 600 pagine in una sola giornata e ora mi chiedo perchè ho atteso così tanto a leggerlo.


Signora della mezzanotte si sposta di location e approda all'Istituto di Los Angeles, cinque anni dopo la conclusione di Shadowhunters: Città del fuoco celeste e i
protagonisti di questo nuovo capitolo sono Emma Carstairs e Julian Blackthorn.
Nessuno dei due ragazzi ha avuto una vita facile.
Emma da una parte ha perso i genitori, uccisi da Sebastian e per questo rimasta sola e senza casa. Tutto ciò però non ha fatto che renderla più forte, più tenace e soprattutto sempre pronta alla battaglia. Anche Jules non ha avuto un'infanzia rosea. I due fratelli maggiori sono due stati allontani perchè hanno in parte sangue di fata e così dall'età di 12 anni si è preso a carico i quattro fratellini più piccoli facendogli da padre.
In tutto questo però entrambi si sono sostenuti e hanno trovato la forza di andare avanti insieme, diventando parabatai.

"Appartieni a dove sei amato"

leenieh: “love me anyway…” So many talented artists in this fandom!Emma è da sempre convinta che Sebastian non sia il responsabile della morte dei suoi genitori e così quando vengono rinvenuti dei cadaveri che hanno le stesse caratteristiche ritrovate nei suoi genitori, la ragazza  capisce di avere finalmente la possibilità di trovare il vero assassino e avere finalmente la vendetta che si merita.
Emma non è la sola a volere giustizia, infatti anche il popolo Fatato è interessato a trovare il colpevole di questi omicidi e non potendo loro intervenire chiedono l'aiuto degli shadowhunters e sono talmente disperati che offrono un prezioso incentivo: Mark, il fratello maggiore di Jules.

"Da quanto tempo mi disegni?"
"Da tutta la vita"

E così i due parabatai, aiutati dalla migliore amica di Emma, Cristina e da tutta la famiglia Blackthorne si mettono alla ricerca di inizi che risolvano i misteriosi omicidi e li conducano dall'assassino, ma la strada davanti a loro non è facile ed è piena di pericoli non solo dai mostri sempre in agguato nell'ombra ma anche da una cosa che ne Emma ne Jules possono prevedere: l'amore.
Cassandra Clare (@cassieclare) | Twitter: Infatti dopo essere tornato dall'Inghilterra Jules è diventato strano nei confronti di Emma, non è più lo stesso di sempre.
E il motivo è molto semplice, è innamorato di lei.
E anche Emma, sebbene ancora non sia pronta ad accettarlo, sa di provare qualcosa per lui.
Ma ovviamente Dura lex, sed lex. La legge è dura, ma è pur sempre la legge e secondo il conclave due parabatai non potranno mai stare insieme.
Riusciranno Emma e Julian a stare lontani li uni dagli altri e portare a termine la loro missione?

"Una cattiva legge non è una legge"

Lasciatemi dire che se con i precedenti libri Cassandra Clare ci aveva fatto amare questo mondo e i loro protagonisti, con questo ci fa letteralmente capitombolare.
aut viam inveniam aut faciam : Photo: Penso che Signora della Mezzanotte sia il libro più riuscito della Clare, ho trovato un netto miglioramento rispetto alle serie precedenti. 
Lo stile è sempre stato fluido, chiaro e accattivante ma in questo libro raggiunge tutto un altro livello.
Ogni personaggio, per quanto più o meno importante che sia è straordinariamente caratterizzato.
Ovviamente i personaggi meglio riusciti sono Emma e Jules, due protagonisti davvero indimenticabili.

"Mi aggiusterai perchè siamo parabatai. Siamo per sempre"

Emma è davvero Jace in versione femminile.
E' testarda, non si rassegna facilmente e agisce prima di pensare anche se questo significa cacciarsi nei guai.
Non ha avuto una vita facile dopo la morte dei suoi genitori ma ha trovato la sua famiglia soprattutto in Jules e in tutti i Blackthorne che l'hanno fatta sentire a casa.
<a class="pintag searchlink" data-query="%23JEMMA" data-type="hashtag" href="/search/?q=%23JEMMA&rs=hashtag" rel="nofollow" title="#JEMMA search Pinterest">#JEMMA</a> ❤❤❤ OMG THE FEELS HIT ME HARD this one is amazing.Anche Emma come Julian sa di provare qualcosa che va oltre l'amicizia, ma cerca di negarlo perchè è un gigantesco passo da compiere. Fino a quanto può resistere?
Julian è un ragazzo tenerissimo che all'occorrenza sa farsi valere, è sempre calmo e contenuto ma dentro di lui c'è un fuoco. Ha cresciuto i suoi fratelli assumendo il ruolo di padre a 12 anni e nonostante abbia sempre messo la famiglia al primo posto non se ne è mai pentito.
Quando torna Mark pensa finalmente di tornare ad essere solo un fratello e alleggerire un pò il peso sulla spalle.
Invece Mark è un ragazzo totalmente diverso e ancora non sa se vuole restare con la sua famiglia o tornare nel popolo fatato.
E in mezzo a tutto questo ci sono i sentimenti che prova per Emma, che potrebbero distruggere la loro grande amicizia o diventare un amore proibito.

"Dire che un amore è proibito non lo distrugge. Lo fortifica"

Mark invece è stata una bellissima scoperta.
Mark Blackthorn from Cassandra Clare's books, City of Heavenly Fire and upcoming Dark Artifices Series.<< this is perfect.: Quando torna a Los Angeles i fratelli si aspettano di trovare lo stesso ragazzo di prima. Non sanno quello che Mark ha dovuto affrontare, chi gli è stato accanto e il tempo che è passato per lui.
Ricorda ancora Julian a 12 anni, è impossibile riconoscere quanto è cresciuto durante la sua lontananza e il ruolo che ha dovuto assumere.
Per questo Mark è combattuto, dopo tutte le allucinazioni avute nel popolo fatato non crede davvero di essere a casa.
Il suo combattimento interiore combacia perfettamente  con ciò che appare all'esterno: un occhio verde e uno azzurro, metà fata e metà shadowhunter. 
Spetta a Mark decidere chi vuole essere davvero.

"C'era bellezza nell'idea di libertà, ma era un'illusione.
Ogni cuore umano è incatenato dall'amore"

Come potete capire ho amato profondamente questo libro, tuttavia una scelta sul finale mi ha fatto un pò storcere il naso e per questo ho deciso di dargli 4.5 stelline.
Insomma Cassandra, la situazione era già complicata: c'era bisogno di renderla impossibile?
Che dire, aspetto super impaziente il seguito e se ancora non siete entrati nel mondo degli Shadowhunters o non avete letto questo libro: fatelo.




La serie The Dark Artifices
è composta da:

1. Lady Midnight
2. Lord of Shadows
3. The Queen of Air and Darkness

25494343 30312891


Sara

5 commenti:

  1. Anche per me è il libro più riuscito, anzi città degli angeli caduti e città delle anime perdute mi avevano fatto annoiare un bel pò mentre l'ultimo mi è ripiaciuto ma questo è favoloso.

    RispondiElimina
  2. Il mio libro preferito del 2016 <3

    RispondiElimina
  3. Ciao a tutti io ho letto solo il primo e mi è piaciuto tantissimo che non ho il coraggio di leggere il secondo per via di sciuparlo. Mi potete dare un consiglio? Grazie di cuore

    RispondiElimina
  4. Ciao a tutti io ho letto solo il primo e mi è piaciuto tantissimo che non ho il coraggio di leggere il secondo per via di sciuparlo. Mi potete dare un consiglio? Grazie di cuore

    RispondiElimina