giovedì 1 dicembre 2016

Recensione in anteprima "Unravel me" di Tahereh Mafi

Buongiorno bookspediani!
Oggi potete trovare in libreria Unravel me e io sono felicissima di potervene parlare <3



Titolo: Unravel Me
Autore: Tahereh Mafi
Editore: Rizzoli
Genere: Distopico
Data di uscita: 1 Dicembre 2016

IL MIO VOTO





tick
tick
tick
tick
tick
è quasi ora
della guerra.

Juliette ora è ad Omega Point. Un posto per persone come lei - persone con doni - ed è anche la base della resistenza

E' finalmente libera dalla Restaurazione, libera dal loro piano di utilizzarla come arma, e libera di amare Adam. Ma Juliette non sarà mai libera dal suo tocco letale.

O da Warner, che vuole Juliette più di quanto lei abbia mai pensato fosse possibile.

In questo entusiasmante seguito di Shatter Me, Juliette deve prendere decisioni fondamentali tra cosa vuole e cosa pensa sia giusto.

Decisioni che includono scegliere tra il suo cuore – e la vita di Adam.


"I libri si possono distruggere facilmente. Ma le parole vivranno fino a che la gente se le ricorderà"

Ho terminato poco fa la lettura di questo secondo capitolo della serie Shatter me e mi devo ancora riprendere.

Shatter me:
Unravel me riprende dalla fine del primo libro, avevamo lasciato Juliette e Adam al Punto Omega, dopo aver scoperto che non è solo Juliette a possedere un dono, ci sono altre persone come lei. 

Questa notizia dovrebbe rassicurarla, riempirla di gioia.
Tuttavia Juliette non riesce a integrarsi, ha la costante paura di fare del male agli altri e sa bene che quando la guardano non vedono una ragazza spaventata, bensì un mostro che potrebbe uccidere solo toccandoli.

"La solitudine è un'amara e disgraziata compagnia.
Certe volte non ti lascia andare"

L'unico che può toccarla e non ha paura di lei è ovviamente Adam, che però non può passare tutto il tempo con lei e quindi Juliette si rintana nella sua solitudine. Maledicendo ancora una volta il suo potere e quello che provoca, il suo tenerla separata da qualsiasi contatto umano e la paura che provoca in tutti che traspare dagli occhi di chi posa lo sguardo su di lei.

YA lit meme - [1/7] Friendships: Kenji&Juliette - Shatter Me series by Tahereh Mafi "Whatever." "Don’t whatever me -“ “Whatever,” I say again. "Oh my God," Kenji says to no one in particular. "I think this girl wants her ass kicked." "You couldn’t kick my ass if i had ten of them.":
L'unica persona in grado di farla uscire dal suo guscio è Kenji. Kenji è un ragazzo come loro, ha il dono di diventare invisibile e mette a disposizione le sue capacità per contrastare la Restaurazione ed anche la ragazza dovrebbe fare la sua parte. 

Ho amato moltissimo il personaggio di Kenji, ha sempre la battuta pronta e sa come far sorridere anche nelle situazioni più difficili. Nonostante la sua età dimostra una maturità unica e che sa farsi valere anche nelle situazioni più difficili.
E proprio lui è l'unico che riesce a far smuovere Juliette. A farle capire che non ruota tutto intorno a lei, anche gli altri hanno i loro problemi, il mondo ha i suoi problemi e lei non può piangersi addosso e maledirsi in eterno per questo dono. Deve imparare ad accettarsi e a controllarlo, solo allora potrà essere se stessa.

"Hai mai avuto una ragazza Kenji?"
"Cosa? Sembro un ragazzo che non ha mai avuto una ragazza? Ma mi conosci?

As much as I hate to admit it Juliette and Adam did have some cute moments, and I Confess I did ship them together in Shatter Me 🙈…
In questo secondo libro la vita di Adam non sarà affatto facile. L'autrice ha preparato per lui non pochi ostacoli, gli uni più sorprendenti di altri.
Tuttavia ho amato la sua determinazione, il suo pensare sempre prima al benessere di Juliette.
Il suo amarla, anche quando fa male, anche quando fa paura.
Sono sempre loro contro il mondo.

"La verità è un promemoria doloroso del perchè preferisco vivere in mezzo alle bugie"

E ora arriviamo al punto dolente. Warner.
Fin dalla pubblicazione di Unravel me ho letto pareri discordanti riguardo questo ragazzo. Recensioni super negative perchè l'autrice ha voluto fare il passo più lungo della gamba, trasformando il cattivo in un personaggio che si poteva amare e io ovviamente non vedevo l'ora di vederlo da me.
Warner è un personaggio complicato, anzi complicato è dire poco.
In Unravel me abbiamo modo di conoscerlo meglio, conoscere la sua storia e la sua infanzia.

Sapere come il suo carattere si sia formato per colpa di un padre che non appena vedeva un pò di umanità, cercava di togliergliela.

Aaron è un personaggio che o si odia o si ama, non ci sono vie di mezzo. Tuttavia è un personaggio che va capito.
Io in tutta sincerità preferisco di gran lunga Adam, ma mentre leggevo Unravel me non ho potuto fare a meno di provare qualcosa per Warner: se in Shatter me non ne volevo proprio sapere di lui, in questo capitolo è riuscito a prendersi un pezzetto del mio cuore.

"Voglio convincerti a creare un sorriso solo per me"

In un crescendo la Mafi ci fa immergere nel suo mondo sempre più e ad ogni nuova pagina sale il batticuore.
Leggere Unravel me è una montagna russa di emozioni che vanno dall'incredulità, al disprezzo, alla speranza e ai sorrisi perchè anche nei momenti più bui Kenji è in grado di sdrammatizzare la situazione.

La protagonista indiscussa è Juliette, ma non pensate che gli altri personaggi siano da meno o fungano da sfondo.

Ognuno di essi è curato nei minimi dettagli.
La scrittura di questa donna è pura poesia, non so come faccia ma è in grado di incantare il lettore ed è 
impossibile, impossibile staccarsi dalle pagine.
Non potevo credere di essere arrivata alla fine così presto.

"Ho un cuore, lo dice la scienza, ma sono un mostro, lo dice la società"


A chi non ha ancora letto questa serie posso solo dire di rimediare subito, non ve ne pentirete.

Shatter me rientra assolutamente tra le mie serie preferite e non vedo l'ora di poter leggere Ignite Me e completare questa fantastica serie.



Inoltre come sa chi ha seguito il blogtour, avevamo fatto qualche domanda a Tahereh Mafi e le risposte sono arrivate oggi!
E vi posso dire che c'è una bella sorpresa in arrivo <3


1. Cosa fai quando non scrivi?
Probabilmente sto viaggiando! E leggo sempre, sempre.

2.Avevi in mente fin dall'inizio cosa sarebbe successo nella serie o il tutto ha preso forma mentre lo scrivevi?
Avevo idee specifiche per il personaggio di Juliette e come volevo crescesse e cambiasse durante la serie, ma molti plot twist li ho decisi mentre scrivero

3. Stai lavorando a qualcosa di nuovo? Puoi dirci qualcosa?
Certo, lavoro sempre a qualcosa di nuovo! Ho scritto Furthermore, libro uscito nel 2016 e il secondo della serie uscirà l'anno prossimo.
Ma ho qualcosa di speciale in arrivo per i fan di Shatter Me e non vedo l'ora di parlarvene presto!

4. Sei Team Adam o Team Warner?
Sono team Juliette :)

5. I tuoi personaggi sono ispirati da qualcuno in particolare?
Il personaggio di Kenji è ispirato alle personalità dei miei fratelli più grandi. A volte rubo quello che i miei fratelli mi dicono e inserisco tutto nei libri

6. Che tipo di scrittrice sei?
Tendo ad essere una scrittrice ossessiva. Posso lavorare dal mattino alla notte. E' che mi immergo totalmente nella storia e posso lavorare per due settimane intere senza interruzione. E poi collasso.

7. Ti saresti mai aspettata questo successo?
No assolutamente no, E' un sogno poter scrivere tutto il tempo

8. Quale personaggio vorresti essere nel mondo di Shatter me?
Oh, non penso di voler essere uno dei personaggi! Vivono tutti vite molto difficili!




Voi lo stavate aspettando?

Sara

17 commenti:

  1. E niente, praticamente Warnette tutta la vita *_*

    RispondiElimina
  2. Io ho amato Warner già a metà di Shatter me xD Era e rimane comunque un personaggio complesso e 'cattivo' ma con Juliette sembra in via di redenzione. Ora aspetto la sorpresa di cui parla la Mafi U.U voglio un baby Warnette 😂😂😂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io attendo Ignite me per il verdetto finale!
      Però voglio saper la sorpresa *_*

      Elimina
  3. Siiiii. Lo aspettavo con ansia *-* Grazie mille per questa recensione =)Conquista sin dalle prime righe e lo stile della Mafi è coinvolgente. Adoro i suoi personaggi. Questa è una delle storie che per me sarà indimenticabile, di quelle che lasciano il segno.
    simy-1988@libero.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È una trilogia che merita assolutamente!
      La Mafi scrive troppo bene

      Elimina
  4. Awwwwwwwwww ♡.♡
    Sono contenta per voi ragazze che siete riuscite a intervistare Teheran ;-)
    Al #TeamJuliette sono morta :-D noi pensiamo sempre a schierarci dalla parte di uno dei due pretendenti snobbando il personaggio principale!
    Non vedo l'ora di correre in liberiaaaaaaaaa ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah secondo me non si voleva sbilanciare onde evitare spoiler ahah

      Elimina
  5. Io li ho letti tutti in lingua e mi piace tantissimo Warner, l'ho amato tanto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora di concludere la serie 💟

      Elimina
  6. Mamma mia...io ho letto il primo ed era da fuori di testa... credo che dopo questa recensione prenderò in considerazione il libro.....

    RispondiElimina
  7. Io sono e sarò sempre #teamwarner tutta la vita... Per me non c'è confronto con Adam, shippo troppo gli Warnette! Il terzo non l'ho letto ma leggendo una recensione in lingua su goodreads mi sono spoilerata la scelta finale mannaggia a me!!! Comunque ribadisco Aaron nel mio cuore per sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio non ti invidio per nulla xD
      A me è successo con Allegiant quindi capisco bene ahah
      Non vedo l'ora di sapere!

      Elimina
    2. Già per fortuna che in inglese non capisco un'acca... Proprio la frase rilevatrice ho dovuto capire!

      Elimina
  8. Sale sale sale la voglia di leggere questi libri,ma desisto,li voglio prima tutti nelle mie mani 😍😍
    Ho letto solo pareri entusiasti che non posso leggerli a singhiozzo

    RispondiElimina