giovedì 21 luglio 2016

Recensione " La strada che mi porta a te" di Moriah McStay



Buona sera bookspediani!

Oggi vi lascio la recensione di un bellissimo libro che ho letto grazie alla reading challenge



Titolo: La strada che mi porta a te
Autore: Moriah McStay
Editore: De Agostini
Genere: Young Adult


IL MIO VOTO





Una ragazza. Due storie. Timida, riservata e con pochi amici. Fiona Doyle ha metà volto sfigurato a causa di un incidente. Riempie montagne di taccuini con i testi delle canzoni che inventa e in cui riversa tutti i suoi sogni, le sue frustrazioni e il suo amore impossibile per Trent, il golden boy della scuola. Vorrebbe trovare il coraggio di esibirsi in pubblico, ma farlo significherebbe mettersi alla mercé degli altri e lasciarsi giudicare solo per le maledette cicatrici che porta sul viso. Qualcosa, però, sta per cambiare... e presto Fiona scoprirà che lei è molto di più di quello che gli altri vedono. E se l'incidente non fosse mai accaduto? 

Brillante, sicura di sé e con un unico obiettivo: diventare una stella dello sport. Fi Doyle non ha tempo per le storie d'amore, specialmente se a provarci è il suo migliore amico, Trent. Ma quando la fortuna le volta le spalle, costringendola a interrompere la carriera sportiva, Fi si ritrova per la prima volta a fare i conti con se stessa. E con una domanda che potrebbe cambiare il corso della sua vita per sempre: Fi può essere di più di ciò che tutti vedono?




Non so bene come descrivervi quanto ho amato questo libro.
Lo comprai appena uscito e poi per un motivo o per un altro è sempre rimasto nella libreria senza essere letto, poi ho avuto l'idea di inserirlo nella mia challenge e vorrei davvero averlo fatto prima.
Ho letto parecchie opinioni contrastanti su questo romanzo ma io posso solo parlarvene bene.

Fiona Doyle è una ragazza timida, ossessionata per la musica tanto da scrivere sempre tonnellate di parole sui suoi sacri taccuini.
E' una ragazza che non ha avuto un'infanzia facile, purtroppo quando era piccola la macchina dei pop corn piena di olio le ha colpito il viso rovinandogliene una parte.
Lei ormai convive giorno per giorno con le sue cicatrici, mentre la madre è sempre alla ricerca di qualcosa da fare per migliorarla perchè non riesce ad accettare le sue cicatrici.
Questa Fiona può contare sul fratello maggiore, sempre pronto ad aiutarla e ad ascoltarla e la sua migliore amica Lucy.


"Se provassimo ad analizzare 
come ogni piccola cosa ci cambia,
 nessuno concluderebbe nulla"



Parallelamente alla storia di Fiona viene narrata la storia di Fi Doyle.
Fi non è mai stata scottata in viso, è una ragazza carina e allegra che punta tutto sul lacrosse.
Ama giocarci e passa ore e ore ad allenarsi col suo migliore amico Trent, che da qualche tempo ha iniziato a provare qualcosa per lei.
Purtroppo a causa di uno sfortunato incidente al piede che la costringe in panchina per qualche tempo Fi si vede costretta a rivedere i suoi sogni e le sue scelte universitarie per il futuro.





"Non sprecarlo
Sprecare cosa?
Quello che fa di te ciò che sei"


La narrazione de La strada che mi porta a te si svolge in terza persona e la storia viene concentrata un capitolo su Fiona e uno su Fi e viene portata avanti per tutto il periodo dell'ultimo anno scolastico fino all'università.
E' stato bellissimo vedere come un avvenimento può cambiare la vita di una persona, come una sola scelta scateni gli eventi successivi.
Mi è piaciuto moltissimo come la McStay sia riuscita a costruire due storie assolutamente credibili e intrecciare gli stessi personaggi in entrambe le situazioni.

La tematica principale affrontata dall'autrice è la scelta, ogni scelta importante o meno che ogni giorno facciamo e tutto quello che ne determina.
Quella scelta che ci definisce e definirà il nostro futuro.
 : Oltre ad essa un altro tema nel quale si è saputa ben destreggiare l'autrice è l'accettazione di se stessi, specialmente nella storia di Fiona dove ella deve convivere tutti i giorni con le sue cicatrici e anche se forse un giorno potrà cancellarle non le dimenticherà mai perchè l'hanno resa chi è oggi.


La narrazione è molto scorrevole e il libro si legge davvero in un attimo per la curiosità di esso, lo consiglio assolutamente a chi ha voglia di qualcosa di diverso



Sara

48 commenti:

  1. Sliding doors in un libro... muble muble... potrebbe essere interessante leggerlo ^_^

    RispondiElimina
  2. Io l'ho letto due mesi fa e mi era piaciuto tanto tanto!! :3

    RispondiElimina
  3. Anche io ho letto opinioni contrastanti, ma appunto perché fa molto Sliding Doors credo che gli darò una possibilità.
    La tua recensione e le citazioni che hai messo mi hanno convinta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie *_*
      non vedo l'ora di sentire che ne pensi!

      Elimina
  4. Non posso che fidarmi di una recensione così entusiasta ♡.♡
    Leggerò questo romanzo!
    Grazie!!!

    RispondiElimina
  5. Un titolo che mi ha sempre incuriosito, ma ora lo metto in Wl *_* complimenti per la recensione

    RispondiElimina
  6. questo romanzo lo tengo d'occhio da parecchio, mi ispira tanto!

    RispondiElimina
  7. wow che recensione, si capisce che ti ha conquistata! Sono mesi che l'ho in wl e ancora non sono riuscita a dedicargli il giusto momento, ma prima o poi ce la farò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'unica possibilità è agosto visto che le CE vanno in ferie ahah

      Elimina
  8. E' nel lettore da qualche mese ma ancora non l'ho letto. Dopo la tua recensione super positiva credo che lo prenderò in mano presto!

    RispondiElimina
  9. Ce l'ho in WL da un secolo. Devo proprio decidermi a leggerlo!

    RispondiElimina
  10. Anche io l'ho comprato appena è uscito e, nella tua stessa condizione, per vari motivi purtroppo non l'ho ancora letto ma spero di rimediare presto :) Una bellissima recensione! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie **
      devi iniziarlo appena riesci :P
      lascia perdere got ahah

      Elimina
    2. Scusa ho letto bene? Lascia perdere Got? Ma.. MA...

      Elimina
  11. Bella recensione! Anche a me questo libro è piaciuto tantissimo *-* e spero di poter leggere presto qualcos'altro della McStay!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie **
      piacerebbe anche a me leggere altri libri suoi!

      Elimina
  12. Le recensioni contrastanti sono il motivo principale per il quale ho un po' snobbato questo libro, anche se in realtà mi ispira moltissimo, è soltanto che io con questo genere non vado molto d'accordo! Comunque l'idea di base mi è sempre sembrata molto originale!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io purtroppo sono come San Tommaso, se anche tutti dicono cose negative se sono convinta lo leggo lo stesso
      Alla fine è tutto molto soggettivo!

      Elimina
  13. Wow grazie mille per avermi fatto conoscere questo libro, lo metto subito in lista. Bellissima recensione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie ^^
      poi fammi sapere cosa ne pensi!

      Elimina
  14. Bella recensione! Sono sempre alla ricerca di storie originali con trame interessanti, grazie per avermelo fatto scoprire :)

    RispondiElimina
  15. Mi aveva colpito appena uscito,poi i "ma".... di alcune persone mi avevano frenata,mi sa che ci ripenso

    RispondiElimina
  16. Volevo questo libro da un sacco di tempo, e sono riuscita a recuperarlo grazie a uno scambio. Non vedo l'ora di leggerlo! :)

    RispondiElimina
  17. Davvero un libro imperdibile!lo voglio leggere anche io: la storia di Fiona e di Fi mi interessa molto

    RispondiElimina
  18. Ce l'ho anch'io nella lista TBR da un bel pò, mi piaceva molto il racconto parallelo tra la vita di Fiona con il volto sfreggiato e quella "normale"...Ho finito la sessione estiva, quindi mi sà che quest'estate sarà uno dei libri che leggerò!

    RispondiElimina
  19. Molto
    Interessante ottima recensione

    RispondiElimina
  20. Trama interessante da morire🙆 bellissima recensione complimenti..valuterò di acquistare il libro 😻😻

    RispondiElimina
  21. Trama interessante da morire🙆 bellissima recensione complimenti..valuterò di acquistare il libro 😻😻

    RispondiElimina
  22. bellissima recensione =) Questo libro mi affascina molto e adesso ancora di piuu <3

    RispondiElimina
  23. Che bella questa recensione! Non conoscevo la trama di questo libro ma ora voglio leggerlo assolutamente... Mi ha fatto pensare al film Sliding doors che io ho adorato quindi mi toccherà averlo! Grazie Bookspedia!

    RispondiElimina