mercoledì 22 novembre 2017

#Review Party: “Love Forever” di Jay Crownover


Buongiorno Bookspediani, siete pronti a conoscere meglio Titus e Reeve? 
Eccoci in occasione del Review party!



undefined


Titolo: Love Forever
Autore: Jay Crownover
Editore: Newton Compton
Genere: New Adult
Data di uscita: 23 Novembre 2017




Titus King è uno che vede il mondo in bianco e nero. Giusto o sbagliato, niente mezze misure. E questo è uno dei motivi per cui da adolescente si è lasciato alle spalle la famiglia che aveva per cercare di costruirsi una vita migliore da solo. Adesso che è diventato un investigatore di polizia in una delle città con il più alto tasso di criminalità del Paese, non può negare che la sua vita abbia assunto un milione di diverse sfumature di grigio. In giro c’è un criminale che si è lasciato alle spalle una lunga scia di distruzione e morte, e la differenza tra giusto e sbagliato comincia a farsi sempre più labile. Come se non bastasse, a minare la sua ferrea morale c’è anche la bellissima e misteriosa Reeve Black, tornata di recente in città. Reeve rappresenta allo stesso tempo un pericolo ma anche ciò di cui lui ha davvero bisogno: insieme si troveranno nel fuoco incrociato di una guerra sotterranea e letale. La posta in gioco è trovare, finalmente, la redenzione


IL MIO VOTO





Titus King è l’unica persona che ancora vede del buono a The Point ed è determinato a lottare per riportare un po’ di pace nella sua città.
È il fratello di Baxter, colui che lo ha abbandonato per andare alla ricerca di una vita migliore di quella che gli si prospettava e di quella che il suo cognome aveva da offrirgli.
Titus è un poliziotto e come responsabile della legge sa bene da che parte stare, ma quando si trova a combattere contro i criminali e contro poliziotti corrotti e soprattutto quando si parla di tenere al sicuro le persone a cui tiene, la linea tra bene e male si inizia a fare più confusa.


Reeve Black è una ragazza che non ha problemi ad andare contro la legge se significa avere giustizia.
Reeve sa bene di sbagliare, ma bada solo ai suoi interessi e non le interessa di quello che dicono su di lei, purché la sua famiglia sia al sicuro.
Dopo aver tradito Dovie, la ragazza ha accettato di andare sotto protezione ma qui ha scoperto che anche i buoni possono essere corrotti e per rimediare al passato decide di tornare a The Point per avvertire Titus di quello che sta succedendo e aiutarlo, stando per una volta dalla parte giusta.


Titus si bada bene dal fidarsi di Reeve eppure ha bisogno di lei per salvare The Point e quindi anche le persone a cui tiene.
I due decidono di fingere di essere una coppia per poter far uscire allo scoperto chi minaccia la città ed è soprattutto un’occasione per Titus per tenere d’occhio Reeve.
Passare del tempo insieme però risulta più complicato del previsto perché Bax ancora non ha perdonato la ragazza per il pericolo che ha fatto correre a Dovie, ma soprattutto perché Titus si sente sempre di più attratto da lei.
In fin dei conti sono due persone disposte a tutto per salvare i loro cari e insieme, seppur diversi, si completano.
Ma prima di pensare a loro, ci sono ancora tanti pericoli da affrontare:
Riusciranno a sopravvivere, per dare una possibilità alla loro storia?


Jay Crownover ormai è una garanzia, non sbaglia un colpo e anche questa volta ha fatto centro riuscendo a portare avanti una storia tra due opposti: un uomo rispettoso della legge e una donna che è disposta ad andare contro a tutto pur di ottenere giustizia e pur di salvare quanto di più caro ha.
Titus e Reeve sono due protagonisti che sanno farsi valere e sanno come sempre conquistare il lettore, che non può fare a meno di leggere la loro storia e andare avanti imperterrito con la lettura fino a divorare il libro in poche ore.
Grazie ai punti di vista alternati riusciamo ad aver una visuale a trecentosessanta gradi dei due protagonisti e gli amanti di Bax e Dovie non potranno non amare le loro piccole comparse, i due almeno nel mio cuore hanno uno spazio speciale e ogni piccola parte di loro riusciva ad emozionarmi.


Avevamo avuto già un assaggio di Reeve nel primo capitolo della serie e l’autrice era riuscita a farcela odiare.
Ora, nella storia a lei dedicata, abbiamo l’occasione di comprendere le sue azioni e riusciamo a giustificarla.
Reeve è una ragazza con un passato tragico, la sorella è venuta a mancare a causa del giro in cui era finita e da quel momento anche i rapporti con i genitori si sono annullati, lasciando solo una ragazza a combattere contro il mondo e contro la città di cui fa parte.
Titus è stato un protagonista in entrambi i capitoli della storia e già avevamo avuto modo di amarlo, ma qui scopriamo un altro lato di lui e soprattutto le sue origini a lungo nascoste, che hanno definito il modo in cui voleva vivere la sua vita.
Titus e Reeve sono due protagonisti all’altezza dei precedenti e questa volta non è l’uomo ad essere pericoloso o un criminale, è la protagonista femminile.
Questo dimostra solo la bravura e la versatilità dell’autrice, che in ogni situazione riesce a far entrare i suoi personaggi nel cuore del lettore.

La serie Welcome to The Point  è stata una sorpresa continua, ma anche una conferma che Jay Crownover è un’autrice semplicemente fantastica e non si può non leggere tutto d’un fiato i suoi romanzi.
Se ancora non la conoscete, dovete assolutamente recuperare.



Mi raccomando, non perdetevi le altre recensioni 


W...W...W...Wednesday#112

Buongiorno Bookspediani, come state?
Io sono in treno per tornare a casa, ma non posso non aggiornarvi sulle mie letture!




1.What are you currently reading?

    La menzogna di [Ahern, Cecelia] 




Non potevo non leggere La menzogna!
E visto che sono andata a Londra e ho acquistato Undercover Princess, l’ho subito iniziato

2.What did you recently finish reading?

  undefined 

Love Forever vi aspetta oggi in occasione del Review party!

3.What do you think you’ll read next?

 

La prigioniera del ghiaccio e della Neve e Ghiaccio come fuoco sono due delle ultime uscite che aspetto di più quindi saranno sicuramente tra le prossime letture 






voi cosa state leggendo?
aspetto le vostre risposte nei commenti!

lunedì 20 novembre 2017

Cover Love#82



 è una rubrica inventata da Glinda

Buon giorno bookspediani!
Siete pronti per il nuovo appuntamento con il Cover Love?




La cover vincitrice è:

31246863





Le cover di oggi sono:


War Storm



Now is everything
33914010


We are okay
28243032






e voi invece quale cover preferite?
fatemelo sapere nei commenti!





#Blogtour:"Rebel - La nuova Alba" di Alwyn Hamilton - Recap del primo capitolo



Cari bookspediani ben trovati!
Nuova settimana e nuovo blogtour in arrivo, questa volta sono sicura sarà uno dei più attesi perchè riguarda la conclusione della serie di Alwyn Hamilton iniziata due anni fa. E come non partire dal principio per presentarvela al meglio?
Ma le sorprese non finiscono qui, c'è una copia che vi aspetta!



IL ROMANZO

Titolo: Rebel - La nuova alba
Autore: Alwyn Hamilton
Editore: Giunti
Genere: Fantasy
Data di uscita: 15 novembre 2017

TRAMA


Nonostante l'esecuzione capitale del Principe Ahmed, la ribellione che rende inquieto il deserto del Miraji non si è placata e il Sultano indice nuove gare per scegliere un principe ereditario, sperando così di ingraziarsi la popolazione. Tra gli avversari, Amani non ha ancora recuperato completamente i suoi poteri e le rimane un'unica possibilità se vuole liberare i ribelli prigionieri: correre il rischio di evocare un genio per chiederne l'aiuto. E in mezzo alle montagne non troverà un genio qualsiasi, ma proprio l'essere immortale che ha tradito il Primo Eroe. In mezzo a una natura selvaggia e affascinante Amani deve affrontare sfide cruciali. Amore, vita, morte, queste le parole chiave delle scelte che la aspettano...



RECAP DEL PRIMO CAPITOLO




Titolo: Rebel - Il deserto in fiamme
Autore: Alwyn Hamilton
Editore: Giunti
Genere: Fantasy
Data di uscita: 21 ottobre 2015



Amani non ha mai avuto dubbi: è sempre stata sicura che prima o poi avrebbe trovato una via di fuga dal deserto spietato e selvaggio in cui è nata. Andarsene è sempre stato nei suoi piani. Quello che invece non si aspettava era di dover fuggire per salvarsi la vita, in compagnia di un ricercato per alto tradimento.
Tiratrice infallibile, per guadagnare i soldi necessari a realizzare il suo sogno Amani partecipa infatti a una gara di tiro travestendosi da uomo. Tra gli avversari, il più temibile è Jin, uno straniero sfrontato, misterioso e affascinante. Troppo tardi Amani scoprirà che Jin è un personaggio chiave nella lotta senza quartiere tra il Sultano di Miraji e il figlio in esilio, il Principe Ribelle. Presto i due si troveranno a scappare attraverso un deserto durissimo e meraviglioso, popolato di personaggi e creature stupefacenti: come i bellissimi e pericolosi Buraqi, fatti di sabbia e vento ma destinati a trasformarsi in magnifici destrieri per chi abbia l'ardire di domarli; i giganteschi rapaci Roc; indomite donne guerriere dalla pelle color oro e sacerdoti capaci di leggere i ricordi altrui nell'acqua... Quando Amani e Jin si troveranno di fronte alle rovine di una città annientata da un fuoco di calore innaturale capiranno che la posta in gioco è più alta di quanto pensassero. Amani dovrà decidere se unirsi alla rivoluzione e capire se davvero quello che vuole è lasciarsi alle spalle il suo deserto.
IL MIO VOTO





“The world makes things for each place. Fish for the sea, Rocs for the mountain skies, and girls with sun in their skin and perfect aim for a desert that doesn’t let weakness live.”  ― Alwyn Hamilton, Rebel of the SandsAmani ha solo un desiderio: andarsene da Dustwalk, la sua cittadina sperduta del deserto.
Da quando i suoi genitori sono morti Amani è stata costretta a vivere a casa della zia, dove viene costantemente ripresa a causa del suo carattere e della sua impossibilità a tacere nelle situazioni a lei non consone.
Quando l'occasione si presenta, Amani è pronta a coglierla al volo, partecipando travestita da uomo ad una gara di tiro e facendosi chiamare Bandito dagli occhi blu per vincere i soldi in palio e andarsene finalmente.
Quello che Amani non si aspetta è Jin, colui che si fa chiamare il Serpente dell Est.
Jin è un altro partecipante al torneo e anche lui, come Amani, deve assolutamente lasciare il deserto e insieme hanno forse maggiori chances di raggiungere il loro obiettivo, Izmar.


tumblr_oc4arzUSLa1qjlxczo1_500.jpg (500×600)Inizia in questo modo il viaggio di Jin e Amani alla volta di Izman, per permettere ad Amani di andare dalla zia che vive proprio nella cittadina.
Ma il percorso da affrontare li circonda di pericoli quali i Buraqi, cavalli fatti di sabbia che si manifestano solo a chi riesce a domarli o come i pericolosi skinwalker che si nutrono di umani, ma ci sono anche creature dotate di un potere speciale come i Djnni.
In mezzo a questi grandi pericoli, presto ne sorge uno nuovo ossia il vero ruolo di Jin.
Il ragazzo infatti è ricercato per alto tradimento e  ha un ruolo molto importante nel piano per rovesciare il regno del sultano.
In mezzo a mille pericoli, riusciranno Jin e Amani a fidarsi l'uno dell' altra e a sopravvivere?


Amani Al'Hiza from Rebel of the SandsEra il 2015 quando è arrivato per la prima volta in Italia il primo capitolo di Rebel e io, non completamente convinta, non ho mai trovato il momento giusto per iniziarlo.
Dopo tanto tempo finalmente a gennaio del 2017 ho trovato il momento giusto per leggerlo e me lo sono divorato in pochissimo tempo, recuperando immediatamente anche il secondo libro.
Alwyn Hamilton ha creato un mondo terribilmente magico e assolutamente unico che riesce ad entrare nel cuore del lettore fin da subito, facendogli divorare tutto il primo capitolo di Rebel in poche ore, tanta la voglia di andare avanti, di conoscere maggiormente i personaggi e di voler scoprire cosa gli riserva il futuro.
Lo stile della Hamiton si presenta scorrevole, diretto e allo stesso tempo ricercato grazie alla presenza in lingua originale di parole del testo che servono a spiegare maggiormente la cultura araba.


Jin Edit-Rebel Of The Sands #AlwynHamilton #RebelOfTheSandsJin e Amani sono due personaggi assolutamente opposti ma entrambi con la voglia di un cambiamento, entrambi con la lotta nel sangue.
Amani è una ragazza molto coraggiosa seppur ribelle, non riesce mai a capire quando deve tacere a causa della sua natura testarda e spesso finisce per cacciarsi nei guai.
Purtroppo i suoi genitori sono venuti a mancare e la sua unica speranza, per andarsene dal luogo in cui viene vista solo come una donna e nulla di altro, è raggiungere la zia ad Izmar.
Jin è fin da subito un personaggio misterioso ed ambiguo, sembra badare solo ai suoi interessi e alla sua salvezza ma ben presto non si riesce a non innamorarsi del ragazzo e del suo animo coraggioso.
Seppur conosca Amani da poche ore è disposto ad aiutarla nella sua impresa e, nella via verso il cambiamento, i due sono costretti a stare a stretto contatto, ammettendo che non stanno collaborando solo per convenienza..


the wrath and the dawn | Tumblr
In sole 250 pagine Alwyn Hamilton riesce a regalarci qualcosa di assolutamente speciale e unico.
Il wordbuilding da lei creato è qualcosa di veramente speciale che non ha nulla da invidiare a tutti i fantasy che abbiamo letto fino ad ora.
Ma Rebel non si basa solo sul fantasy, introduce anche una cultura a noi quasi sconosciuta e ci porta a sognare in mezzo al deserto insieme ai suoi due protagonisti.
Quello che rende questo romanzo completo a tutti gli effetti è anche un pizzico di romance, che accontenta tutti gli animi romantici che a volte sono restii ad addentrarsi nel fantasy.
Colpi di scena, intrighi e avventure mozzafiato sono le parole chiave che caratterizzano questo romanzo e io posso dirvi di non lasciarvi assolutamente scappare questa piccola meraviglia.
Ormai anche il terzo è uscito, non avete nessuna scusa.
Leggetelo e rimanetene incantati anche voi, non ve ne pentirete.



Ed eccoci arrivati alla sorpresa per voi!
Una copia di Rebel cerca casa e per offrirgliela vi basta seguire queste semplici regole:

- Diventare Lettore Fisso dei blog partecipanti
- Seguire le pagine Facebook dei blog e di Giunti Y
- Lasciare l'indirizzo e-mail valido
- Condividere il BlogTour sui social
- Commentare tutte le tappe





qui trovate il calendario per non perdere neanche una tappa!

In bocca al lupo a tutti


sabato 18 novembre 2017

#Blogtour:"Stregati dalla notte" di Lauren Gibaldi - Intervista all'autrice




Cari bookspediani, in occasione dell'uscita del libro di Lauren Gibaldi, siamo riusciti ad intervistare l'autrice.
Siete pronti a sapere che ci ha detto?



IL ROMANZO

Stregati dalla notte di [Gibaldi, Lauren]
Titolo: Stregati dalla notte
Autore: Lauren Gibaldi
Editore: Rizzoli
Genere: Young Adult
Data di uscita: 9 novembre 2017 

TRAMA:

Ella aveva per l'estate un piano ben preciso: basta coi ragazzi e le loro bugie e sotto coi libri, così da staccare un biglietto per l'università e andarsene dalla sua sonnolenta cittadina, perché quante volte si può essere infelici in un posto prima che sia ora di lasciarlo? Ma il destino, si sa, non ha un grande senso del tempismo, e dopo che a una festa Ella conosce Matt, e finisce trascinata in una notte indimenticabile, d'un tratto l'estate si colora all'istante di promesse. E invece Matt svanisce senza spiegazioni, ed Ella si ritrova a dover fare i conti con una storia mai nata. Fino a quando, a un anno esatto dal loro incontro, Matt si ripresenta in città, e convince Ella a ripercorrere tappa per tappa la notte in cui tutto sembrava possibile. Perché se le seconde occasioni sono forse un'illusione, i secondi inizi esistono eccome.




L'INTERVISTA

Is she social, or does she enjoy being alone?She is very social, and has a lot of friends. She loves going out and having fun.Diventare autrice era il tuo sogno?
E' un sogno anche ora! Al college mi sono laureata in letteratura e a tempo perso scrivevo per i giornali e per le riviste, ma ho sempre saputo che volevo scrivere un libro.
Anni dopo ho scritto "Stregati dalla notte" per divertimento, mentre di giorno lavoravo come bibliotecaria (e ci lavoro tutt'ora).
Dopo averlo editato, ho pensato che fosse qualcosa che le persona volevano leggere e così ci ho lavorato, sperando che venisse pubblicato ed è successo per cui è stato assolutamente un sogno.


Dove hai avuto l'idea per il romanzo?
Amo libri che si svolgono in un giorno o in una notte così sapevo di voler parlare di quella storia. Ma dopo aver scritto quella notte divertente, ho realizzato che volevo saperne di più, sapere cosa era successo a Ella e Matt. Come li ha cambiati quella notte?
Dove sono ora? Ecco come mi è venuta l'idea della seconda notte.
Per la parte in cui "dicono si" era perchè pensavo fosse divertente per i personaggi fare cose che di solito non fanno.


Di quale protagonista hai amato più scrivere?Perchè?
{{@stargazingfox}}Amo tutti i protagonisti: Ella,Matt, Meg e Jake ma penso che il mio preferito sia Jake perchè è quello più diverso da me.
Lui è cool e io beh, no. Scrivere di lui è stata una gioia.


Quanto di te c'è nei personaggi?
Ella è quella più uguale a me, è molto timida.
Ho messo molta della mia personalità in lei.
Tolto questo, il libro è ambientato dove vivo così ho usato un sacco di ricordi del liceo e luoghi che ho visitato.
Il libro è completamente inventato( non ho mai avuto una notte così!) ma ho usato un sacco di emozioni che ho provato a quel tempo per farlo più realistico.


A cosa stai lavorando ora?
Il mio secondo libro, Autofocus, è uscito un anno fa in America.
Il mio terzo libro, This tiny perfect world, uscirà invece a febbraio 2018.
Narra la storia di una giovane ragazza di città che ha il futuro già programmato ma inizia ad avere dubbi una volta che viene accettata in una prestigiosa scuola di recitazione.


Una palabra: fiesta y diversiónOra abbiamo letto la storia di Ella, ma cosa ci dobbiamo aspettare dalla storia di Matt?
Nella storia di Ella assistiamo al loro primo incontro e quando si incontrano di nuovo un anno dopo, dopo che Matt è sparito.
Nella storia di Matt abbiamo l'arco narrativo che manca, quando Matt non c'era.
Scoprite dove è andato e quello che ha affrontato.
E come alla fine vuole tornare.


Come funziona il tuo processo creativo?
Pianifichi tutto dall'inizio?
Non sono una vera e propria pianificatrice. Ho l'idea di base per il libro e poi inizio a scrivere.
Spesso non so dove mi porterà la storia mentre la scrivo e lo trovo molto divertente.
Se mi blocco, cerco di pensare al dopo così ho un'idea di quello che sto facendo.


Consulta esta foto de Instagram de @taylorcutfilms • 26.5 mil Me gustaSappiamo tutti che il segreto per essere un buon scrittore è leggere. Tu quali libri leggi? Qual è il tuo preferito?
Leggo tutto!
Ovviamente leggo un sacco di libri per teenager-amo supportare i miei colleghi e molti dei libri di questa categoria sono veramente eccezionali.
Ho due figlie piccole e quindi leggo un sacco di libri illustrati, almeno 5 a notte.
Leggo libri fiction per adulti e amo i libri comici e le graphic novels.


Come ti sei sentita quando hai saputo che il tuo libro stava per essere pubblicato?
Assolutamente felice! Ho pianto!
Come una persona che ha amato i libri per tutta la sua vita e ha lavorato sia come bibliotecaria che come venditrice, è davvero un sogno che si realizza.
E sapere che ora è uscito in Italia è bellissimo!


C'è un messaggio speciale dietro "Stregati dalla notte"?
Dite si ai vostri sogni.
Non abbiate paura di realizzarli.



cosa ne pensate?
per oggi è tutto bookspediani, non vi resta che leggere subito "Stregati dalla notte"