venerdì 24 marzo 2017

Recensione "Anima Divina" di Jennifer L. Armentrout

Cari bookspediani, oggi vi lascio la recensione del terzo capitolo della serie Covenant: Anima Divina


Titolo: Anima divina
Autore: Jennifer L. Armentrout
Editore: Harper Collins Italia
Genere: Fantasy 
Data di pubblicazione: 16 marzo 2017

IL MIO VOTO





Alexandria non è sicura che riuscirà ad arrivare al suo diciottesimo compleanno—al suo Risveglio. Un ordine fanatico e a lungo dimenticato vuole ucciderla e se il Concilio scopre che cosa ha fatto a Catskills, è spacciata...e anche Aiden lo è.

Come se questo non fosse abbastanza da pazzi, ogni volta che Alex e Seth passano del tempo insieme “ad allenarsi”--che in verità è solo una parola in codice di Seth per indicare passare tempo insieme faccia a faccia e da vicino— si ritrova con un altro marchio dell'Apollyon, che la avvicina di un passo al Risveglio, ancora prima del previsto. Fantastico.

 Ma mentre il suo compleanno si avvicina, il suo intero mondo va in frantumi con una rivelazione scioccante ed è intrappolata tra amore e Destino. Uno farà di tutto per proteggerla. L'altro le ha mentito fin dall'inizio. Ora che gli Dei si sono rivelati, sprigionando la loro furia,vite verrano  irrevocabilmente cambiate...e distrutte.
Quelli rimasti in piedi scopriranno se l'amore è veramente più forte del Destino...




"Era un brutto giorno quando ero io la voce della ragione"


Immagine di aesthetic, percy jackson, and darkDopo la fine di Cuore Puro avevamo lasciato Alex che aveva appena sconfitto le furie e ucciso un Puro ed Aiden aveva usato il potere di Costrizione su due Puri per fargli dimenticare cosa aveva fatto Alex e tenerla al sicuro, sotto gli occhi di Seth precipitatosi anche lui ad aiutare Alex ora che si stanno più o meno frequentando. 
Ormai manca poco al diciottesimo compleanno di Alex e al suo Risveglio come Apollyon, per cui sono tutti allerta contro i possibili attacchi ai danni di Alex.
Seth invece è quello più tranquillo, più smanioso e più contento di tutti all'avvicinarsi del Risveglio, non vede l'ora di poter essere un tutt'uno con la nostra protagonista e avere così un innimmaginabile potere: Akasha.
Alex invece è spaventanta, non solo per quello che potrebbe diventare ma anche dal fatto che Seth la assorbirà completamente e la sua intera persona potrebbe svanire.
Ciò nonostante continua a fidarsi di Seth e a passare del tempo con lui per allenarsi sui suoi futuri poteri e questo non fa che destabilizzarla ulteriormente.
L'unico ad essere davvero preoccupato per Alex e a cercare di metterla sempre prima di tutti è Aiden, il quale continua a non fidarsi ciecamente di Seth e sprona continuamente Alex a non abbattersi e non arrendersi. 
Ma le cose in ballo sono tante e tra segreti, tradimenti,  complotti e misteriose comparse Alex dovrà faticare parecchio per uscirne viva.

"Sei troppo forte per perdere te stessa. Io ci credo.. perchè non ci credi tu?"

La serie Covenant non fa che migliorare di libro in libro e io ogni volta mi divoro il nuovo capitolo e resto in agonizzante attesa di quello successivo.
Immagine di spyRispetto a Tra due mondi e Cuore Puro ho notato una netta crescita della serie, i precedenti volumi avevano elementi che rimandavano ad altre serie, mentre invece con Anima Divina la Armentrout ha scacciato ogni dubbio e ha reso ancora una volta unici i suoi libri. 
Anima Divina si distacca dagli altri libri anche per la grande mancanza di azione, che è presente solo nel finale, mentre invece gran parte del libro gioca con i nostri sentimenti e con le nostre emozioni incentrando la scena su Alex e Aiden e sui tanti dubbi che popolano la mente della nostra eroina preferita.
Oltre alla paura di diventare l'Apollyon e fondersi totalmente con Seth, Alex deve pensare a difendersi dal Ministro Telly ancora intenzionato a mandarla in servitù per evitare il suo Risveglio, o peggio ucciderla.
Immagine di CristiInoltre nonostante abbia deciso di dare una possibilità a Seth e si convinca che per ora stare con lui sia la cosa giusta, non riesce a lasciare andare i sentimenti che prova per Aiden, messi a dura prova dalla presenza costante del ragazzo assegnatole per la sua protezione. 
La grande assenza per la maggior parte del libro lascia permette ad Alex di pensare lucidamente e capire quello che prova davvero. Chi vincerà il cuore della ragazza?

"Quel semplice gesto mi tolse il fiato e mi rubò il cuore. Ma anche mentre si staccava da me, mi resi conto che non poteva rubare qualcosa che era già suo"

La vera innovazione di Anima Divina, come penso molti si aspettassero, è l'introduzione degli Dei. Ed essendo la Serie Covenant basata sull'antica Grecia, non potevano certamente mancare e che mi sono piaciuti veramente tantissimo, uno in particolare che sono sicura apprezzerete anche voi! 
Immagine di hands, light, and sunIl mio personaggio preferito in assoluto rimane sempre Alex, la nostra eroina sempre pronta a scherzare e ad essere ironica anche quando si trova in situazioni estreme.
Alex è un personaggio caratterizzato a 360 gradi, oltre alla sua forza vediamo anche i suoi momenti di debolezza, la sua grande compassione e il desiderio di poter salvare tutti perchè di perdite ce ne sono state anche troppe fino ad ora. E ogni suo momento con Aiden lasciatemelo dire è avvolto dalla tenerezza, quel ragazzo è dolcezza pura. (Ok non si era ancora capito che io sono #teamAiden vero?)

"Ho paura di non avere il permesso di provare certi sentimenti"

Immagine di love, couple, and kissAncora una volta Jennifer L. Armentrout ci regala un avvincente capitolo che ci trascina per tutte le 380 pagine con uno stile scorrevole ed ironico, attraverso mille cambiamenti di scenari e continui inganni e bugie.
L'autrice si prende gioco di noi facendoci cadere in continui tranelli e lo fa con una grande maestria degna del suo nome.
E quando sembrava tutto andare per il meglio, ecco ancora che dietro l'angolo arriva un cliffhanger assolutamente illegale che non ci saremmo mai aspettati e che ci mette in ginocchio, in grande attesa del quarto capitolo.
Complimenti Jennifer, ancora una volta hai fatto centro.

"A volte dei sapere quando non c'è più speranza "





voi lo avete già letto?
aspettate impazienti il quarto come me?


Sara

Bookspedia e Vivere Tra Le Righe somministrano: la dose della settimana

Buon pomeriggio bookspediani!
Oggi il blog inaugura una nuova rubrica in collaborazione con  Eleonora di Vivere Tra Le Righe a cui ovviamente vi rimando per vedere il suo blog e leggere la sua dose qui!

In pratica io ed Eleonora ogni venerdì vi consiglieremo 3 libri che non potete assolutamente farvi scappare!
Siete pronti? Iniziamo!





RACCONTAMI DI UN GIORNO PERFETTO
[DE AGOSTINI, 31 MARZO 2015]

Risultati immagini per raccontami di un giorno perfetto
  "Un giorno perfetto dall'inizio alla fine. Un giorno in cui non succede niente di tragico, di triste o di ordinario. Secondo te esiste?"
"Non lo so. 
Te ne è mai capitato uno?"
"No, ma lo sto cercando"

Non ero preparata ad essere travolta da questa meraviglia, è un romanzo che entra dritto al cuore e fa scoprire un'autrice che sa come far emozionare.



REALE - TOCCANTE - STRUGGENTE




PER UNA VOLTA NELLA VITA
[PIEMME, 1 OTTOBRE 2013]

18665794
  "Tenere per mano Eleanor era come tenere una farfalla, o un cuore che batte. Come tenere qualcosa di completo e di completamente vivo."

E' bellissimo vedere come due persone possano inizare ad amarsi senza comunicare inizialmente, il loro è un amore che nasce tra i silenzi e la musica.
E' uno di quegli amori che è destinato ad essere ricordato per sempre, comunque vada.


PROFONDO - EMOZIONANTE - INDIMENTICABILE




SHATTER ME 
[RIZZOLI,9 GIUGNO 2016]

30300237
  “Ho una maledizione.
HO UN DONO.
Sono un mostro.
SONO PIU' CHE UMANA.
Il mio tocco è letale.

IL MIO TOCCO E' POTERE.
Io sono la loro arma.
MI RIBELLERO'” 


Dopo averlo letto nella prima edizione non ero molto convinta della serie, ma quando è uscita la ristampa gli ho dato una seconda possibilità e me ne sono innamorata.

POETICO - ACCATTIVANTE - UNICO




Cosa ne pensate di questa rubrica?
E dei consigli libreschi?


Sara

giovedì 23 marzo 2017

Recensione "L'universo nei tuoi occhi" di Jennifer Niven

Buon pomeriggio bookspediani!
Oggi vi parlo del nuovo romanzo di Jennifer Niven!




Titolo: L'universo nei tuoi occhi
Autore: Jennifer Niven
Editore: De Agostini
Genere:Young Adult
Data di uscita: 21 Marzo 2017

IL MIO VOTO





Affascinante. Divertente. Distaccato. Ecco le tre parole d’ordine di Jack Masselin, diciassette anni e un segreto ben custodito: Jack non riesce a riconoscere il volto delle persone. Nemmeno quello dei suoi genitori, o quello dei suoi fratelli. Per questo si è dovuto impegnare molto per diventare Mister Popolarità. Si è esercitato per anni nell’impossibile arte di conoscere tutti senza conoscere davvero nessuno, di farsi amare senza amare a propria volta. E finora è riuscito a cavarsela. Ma le cose prendono una piega inaspettata quando Jack vede per la prima volta Libby. Libby che non è come le altre ragazze. Libby che porta addosso tutto il peso dell’universo: un passato difficile e tanti, troppi chili per poter essere accettata dai suoi compagni di scuola. Un giorno, per non sfigurare davanti agli amici, Jack prende di mira Libby in un gioco crudele, che spedisce entrambi in presidenza. Libby però non è il tipo che si lascia umiliare, e il suo incontro con Jack diventa presto uno scontro. Al mondo non esistono due caratteri più diversi dei loro. Eppure… più Jack e Libby si conoscono, meno si sentono soli. Perché ci sono persone che hanno il potere di cambiare tutto. Anche una vita intera.





Libby Strout è una ragazza come tante, eppure c'è un tratto distintivo che la fa spiccare in mezzo a tanti: la sua stazza. Libby infatti è conosciuta per essere stata la ragazza più grassa d'America, arrivata a pesare tanto per via della perdita improvvisa della madre. Per colmare il vuoto, Libby si è rimpita di cibo che non era mai abbastanza e si è ridotta a non passare più dalla porta di casa, ad isolarsi completamente dal mondo e a non vedere nessuno per tanto tempo. Ora è un pò più in forma, crede di nuovo in se stessa ed è pronta a tornare a studiare a scuola e ad entrare in contatto col mondo.
Il suo ritorno a scuola non è trionfale come la ragazza credeva, infatti viene scelta come vittima di un gioco crudele creato da ragazzi che si credono importanti.
Il ragazzo che usa Libby come protagonista del gioco è Jack Masselin, uno dei ragazzi più popolari della scuola.

"Tu non sei un mostro. Tu sei desiderata. Tu sei necessaria"

Jack Masselin è il ragazzo che tutti vorrebbero come amico. Parla e saluta tutti, ha sempre la battutta pronta e fa coppia con la ragazza più bella della scuola.
Quello che tutti ignorano è che Jack soffre di prosopagnosia, ossia di un disturbo che non gli permette di memorizzare i volti delle persone. Così ogni volta che distoglie lo sguardo, per Jack tutto si azzera e deve concentrarsi per memorizzare qualche dettaglio che lo aiuti a ricordare con chi sta parlando.
Nessuno della sua famiglia sa che soffre di questo disturbo e Jack è spaventanto, non ne vuole parlare con nessuno perchè sa che cambierebbe tutto. Per questo si nasconde dietro la sua spacconeria e per questo decide di essere lui a saltare addosso a Libby e "domare la cicciona" perchè sa che i suoi amici potrebbero seriamente umiliarla.

"Siamo tutti strani e danneggiati a modo nostro. Non sei il solo ad esserlo"

Ma l'incontro di Libby e Jack finisce più in uno scontro. La ragazza non ci sta ad essere trattata così e scaglia un pugno a Jack che li fa finire dritti in presidenza, dove vengono costretti a passare del tempo insieme ogni giorno come sorta di punizione. E nonostante Jack e Libby non possano essere più diversi l'uno dall'altra, passare del tempo insieme da il via ad una concatenazione di avvenimenti che cambierà per sempre le loro vite.
Da una parte abbiamo Libby, una ragazza che è sempre stata bullizzata e presa di mira dagli altri per il suo peso e in passato ne ha sempre sofferto. 
Ora Libby crede in se stessa, è orgogliosa di quella che è e non permette a nessuno di sentirsi dire che non merita di vivere perchè è grassa o che si deve vergognare di quello che è.
E' venuta a patti con la morte della madre, ha accettato che lei non sarà mai un peso piuma e va bene così.
Libby è una ragazza solare, orgogliosa di se stessa.  Libby è bella, si sa difendere e ha una grande passione per la danza. Il suo sogno è di diventare un giorno una grande ballerina.
Dall'altra c'è Jack, un ragazzo che ha affrontato il cancro del padre senza mai buttarsi giù, un ragazzo che ha scoperto l'infedeltà del padre e lo tiene segreto per non far soffrire la sua famiglia. Un ragazzo che nonostante sia pieno di amici è solo, perchè nessuno lo conosce davvero.
Nessuno sa che lui non riconosce i volti delle persone e nonostante abbia un sorriso per tutti, dentro si sente sconfitto, abbandonato.
Passare con Libby cambia qualcosa, gli fa capire che può accettare di avere una malattia e che questo non lo rende meno se stesso, anzi è proprio la malattia che lo rende l'unico Jack Masselin.

"Tutti nella mia vita sono estranei, e questo include anche me"

Jennifer Niven ha la straordinaria capacità di farmi piangere in ogni suo libro. Aspettavo L'universo nei tuoi occhi da tantissimo tempo e avevo aspettative veramente altissime, che sono state ampiamente raggiunte.
Ancora una volta l'autrice tramite il suo libro ci parla di eventi molto attuali e profondi come il bullismo e l'accettazione di se stessi.
@caitiepatricia: La scelta dei protagonisti assieme al contesto rende il romanzo di un realismo disarmante, si riesce ad identificarsi molto bene sia in Jack sia in Libby. 
Ognuno ha i suoi problemi, entrambi soffrono di qualcosa ma sebbene il problema di Libby sia sotto la vista di tutti e venga sfruttato per prenderla in giro e per farla soffrire, la ragazza dimostra grande accettazione di se stessa e cammina tra la folla a testa alta. Sa che non ha nulla da nascondere, questa è lei: Libby Strout.
Jack invece è il piaccione della scuola, custodisce il suo segreto e non ne fa parola e sebbene si possa intuire che la motivazione sia la paura di non essere accettato, in verità è Jack stesso a non accettarsi per quello che è e in questo percorso di accettazione ci sarà Libby ad aiutarlo, a sostenerlo.

"E' estenuante cercare continuamente le persone che ami"

I protagonisti di L'universo dei tuoi occhi sono Libby e Jack e grazie ai punti di vista alternati siamo in totale sintonia con loro: con i loro pensieri, le loro paure e i loro sentimenti.
Pinterest: @karengm29: Tuttavia la vera forza della natura, il personaggio più caratterizzato e più curato è senza dubbio Libby.
La ragazza è una protagonista che non ha bisogno di Jack per essere salvata, lei si è salvata da sola e io l'ho terribilmente amata per questo.
Ho amato tantissimo anche lo sviluppo della love story, che non è immediata ma nasce da tante piccole cose, dai dettagli. Si inserisce nella storia in punta di piedi e cattura il lettore, senza possibilità di scampo.
Il nuovo romanzo di Jennifer Niven è uno young adult che mi è arrivato dritto al cuore e che ci resterà per molto tempo.




voi lo avete letto?
vi è piaciuto?


Sara

Anteprima "La sorella segreta" di Tracy Buchanan

Nuova anteprima per voi!

undefined

Titolo: La sorella segreta
Autore: Tracy Buchanan
Editore: Newton Compton
Genere: Fiction
Data di uscita: 13 Aprile 2017


Willow è rimasta orfana a soli sette anni e da allora ha sempre vissuto con sua zia Hope, una donna molto riservata. I ricordi della sua infanzia, prima della tragica scomparsa dei genitori, sono solari e pieni di gioia. Non sa però cosa sia veramente successo a sua madre tanti anni prima, perché la zia non ne ha mai voluto parlare. Questa cortina di mistero crolla quando Willow riceve un misterioso invito per una mostra fotografica: quello che vede la mette di fronte a un segreto rimasto sepolto per molto tempo e la costringe a dubitare di tutto quello che pensava di sapere su sua madre e anche su sua zia. In che modo quell’enigmatico fotografo è collegato ai genitori di Willow? E perché Hope non le ha mai raccontato tutta la verità? La vita di Willow non può andare avanti senza risposte. Ma di chi si può veramente fidare?



 la copertina originale
25768566








per una volta mi paice un sacco la copertina della Newton!
che ne pensate?


Sara

Anteprima "Il principe dei ghiacci" di Morgan Rhodes

Chi aspettava il quarto capitolo di Morgan Rhodes?

cover Titolo_Libro

Titolo: Il principe dei ghiacci
Autore: Morgan Rhodes
Editore: Nord
Genere: Fantasy
Data di uscita: 13 Aprile 2017



È stato sfidato, è stato sconfitto. Eppure re Gaius non ha rinunciato alla ricerca dei Catalizzatori, i mitici cristalli che, secondo la profezia, gli consentiranno di regnare in eterno sul trono di Mytica. Perciò parte per Kraeshia e suggella una nuova alleanza sposando la principessa Amara. Non sa, però, che la sua giovane moglie è persino più ambiziosa di lui. E ben presto Gaius si renderà conto che, nella partita per la conquista del potere, lui è diventato una pedina... È stata ingannata, è stata tradita. È stata costretta ad assistere alla morte dell'uomo che amava. Ora, la principessa Lucia ha un solo obiettivo: la vendetta. E per ottenerla è disposta persino a stringere un accordo col pericolosissimo dio del Fuoco. Tuttavia, ben presto Lucia si renderà conto di essere entrata in un gioco molto più grande di lei, un gioco in cui in palio c'è la salvezza del mondo intero...



 la copertina originale
cover Titolo_Libro





La serie Falling Kingdoms
è composta da
1. La caduta dei tre regni (Falling Kingdoms)
2. La stirpe dei ribelli (Rebel Spring)
3. La chiave delle tenebre (Gathering Darkness)
4. Il principe dei ghiacci (Frozen Tides)
5. Crystal Storm
6. Immortal Reign



voi me la consigliate questa serie?
non l'ho mai letta!



Sara 

Inediti Corner: "We are the ants" di Shaun David Hutchinson

 books vs film=

Buogiorno bookspediani!
Siete pronti per un signor inedito?

23677341

Titolo: We are the ants
Autore: Shaun David Hutchinson
Editore: Simon Pulse
Genere: Young Adult
Data di uscita: 19 Gennaio 2016



Henry Denton è periodicamente rapito dagli alieni. Alieni che, adesso, gli hanno dato un ultimatum: il mondo finirà tra 144 giorni e tutto quello che Henry deve fare per fermare l’apocalisse è premere un grande pulsante rosso.
Solo, lui non è sicuro di volerlo fare.
Dopotutto la vita non è stata giusta con Henry. Sua madre è una cameriera che è tenuta insieme da un sottile strato di fumo di sigaretta, suo fratello è un disoccupato che ha lasciato il college dopo aver messo incinta la sua ragazza e sua nonna sta perdendo la battaglia contro l’Alzheimer. E Henry sta ancora affrontando il dolore per il suicidio del suo ragazzo.
Passare un colpo di spugna non gli sembra poi una cattiva idea.

Ma Henry è uno scienziato e decide di affrontare la cosa con logica, e allora comincia a pesare il dolore e la gioia che lo circondano, e a lui è lasciata l’ultima parola: premere il pulsante e salvare il pianeta e tutti i suoi abitanti… o lasciare il mondo – e il suo dolore – sparire per sempre.




chi lo vorrebbe in Italia?


Sara

mercoledì 22 marzo 2017

Recensione "Bad Love" di Jay Crownover

Buona sera bookspediani!
Oggi vi parlo di Bad Love, il primo romanzo che apre la nuova serie di Jay Crownover

undefined

Titolo: Bad Love
Autore: Jay Crownover
Editore: Newton Compton
Genere: New Adult
Data di uscita: 21 febbraio 2016

IL MIO VOTO






Sexy, dark, pericoloso, Bax non cammina solo sul binario sbagliato… lui è il binario sbagliato. Criminale, delinquente e attaccabrighe, ha preso un sacco di decisioni sbagliate, e una di queste lo ha portato in prigione per cinque anni. Ora Bax è fuori e in cerca di risposte, e non gli importa cosa dovrà fare o chi dovrà ferire per trovarle. Ma non ha fatto i conti con Dovie, una ragazza innocente e pura… Dovie Pryce sa bene cosa comporti vivere una vita difficile. Ha sempre cercato di essere buona, di aiutare gli altri, e non si è mai lasciata trascinare giù dalla tristezza. Eppure le cose per lei non hanno fatto che peggiorare. A quanto pare, l’unica persona che può aiutarla è il detenuto più spaventoso, sexy e complicato che sia mai uscito da Point. Bax le fa paura, risveglia in lei sentimenti che non avrebbe mai pensato di provare. Ma a Dovie non serve molto per capirlo: certe volte le persone migliori per noi sono proprio quelle che dovremmo evitare…




Channing Tatum Eye CandyShane Baxter non è il classico bad boy, tutto fumo e niente arrosto, no, lui è davvero cattivo.
Dopo cinque anni in prigione è finalmente tornato a piede libero ed è pronto a scoprire perchè il suo presunto migliore amico Race lo abbia tradito e gli abbia fatto perdere cinque anni di libertà. 

Purtroppo Race sembra svanito nel nulla e l'unica persona che sembra avere qualche indizio su di lui è una rossa impertinente, che altri non è che la sorellina di Race.
Dovie è una ragazza di ventuno anni che non ha avuto una vita facile ma ha saputo tirare fuori il meglio dalle carte che la vita le aveva dato ed è sempre riuscita a stare fuori dai guai. Questo fino a che Bax non è entrato nella sua vita, perchè avere a che fare con lui è sinonimo di guai.
sun and moon;Bax è determinato a trovare Race ed è determinato a farlo da solo, non vuole problemi e non vuole fare da babysitter a nessuno. Tuttavia resistere all'insistenza di Dovie è quasi impossibile, anche per un cattivo ragazzo che se ne frega di tutti come lui. 
Le cose si complicano quando Dovie si ritrova invischiata nei traffici illegali del fratello e a Bax non rimane altra scelta se non prendersi cura di lei e tenerla lontano dai guai. 
I due ragazzi nella strada per trovare Race incapperanno solo in problemi, ma ce ne è uno in agguato a cui non sono minimante preparati: provare sentimenti l'uno per l'altra.

"Chiunque abbia detto che il crimine non paga è un idiota. Paga anche molto, ecco perchè ce ne è così tanto"

Ormai quando leggo il nome di Jay Crownover non leggo neanche la trama perchè so di andare sul sicuro e ancora una volta è andata a segno. In questa serie però l'autrice si è voluta superare, ha voluto osare di più e ha incentrato la serie su un vero cattivo ragazzo. Rispetto alle altre due serie infatti ho trovato Bad Love un romanzo molto più maturo, più curato.  
 In ogni pagina si vede benissimo l'attenzione e la cura che l'autrice ha inserito in esso.
Shane Baxter è il personaggio più cattivo e forse più reale della Crownover. E' un ragazzo che ha sofferto terribilmente l'abbandono del padre e poi quando il fratellastro ha potuto andarsene da The Point lo ha fatto, lasciandolo solo a prendersi cura della madre. Da quel momento la sua vita è stata solo un crescendo di errori e di vita in traffici illegali insieme al suo fidato amico Race, fino al culminare al suo arresto e al suo periodo il galera durato ben cinque anni.
Si presume che il ragazzo abbia imparato la lezione e che voglia evitare di tornare dentro, invece il suo primo pensiero è vendicarsi di chi l'ha tradito e guai a chi si metterà nella sua strada.

"Non hai bisogno di nessuno che ti mostri quando essere buono, sei molto meglio quando sei cattivo"


Pinterest: Maria Barroso: Dovie sembra la classica brava ragazza in difficoltà ma anche lei non è quello che appare.
La sua vita non è stata tutta rosa e fiori, non ha mai conosciuto suo padre e l'unica persona che l'abbia mai protetta è stato Race, suo fratellastro, che non appena ha saputo di lei l'ha tirata fuori dal suo buco di appartamento, le ha pagato gli studi e le ha trovato un'abitazione migliore.
Dovie è una ragazza che nonostante abbia sofferto nella vita, è stata comunque in grado di vedere il buono negli altri e il suo effetto sul nostro cattivo ragazzo è visibile.
Bax non vuole esser cambiato, sa che per lui esiste solo questa vita, tuttavia stare con Dovie e la sua gentilezza fa uscire la sua parte migliore, che la ragazza chiama affettuosamente Shane.

"Certi ragazzi sono meglio quando sono cattivi. Bax è uno di loro e sto iniziando a credere che lo sia anche mio fratello.  Devo solo essere buona per tutti quanti per creare equilibrio"

Jay Crownover con questa storia si è confermata un'autrice incredibile, capace di trasmettere tante emozioni con un romanzo più reale che mai.
I personaggi sono ben caratterizzati, coerenti e ben sviluppati e possiamo entrare a contatto con entrambi grazie al punto di vista dei due protagonisti alternati.
Bad Love è una storia romantica, con tematiche più crude di quello che siamo abituate dall'autrice ma che merita assolutamente di essere letta, perchè si sa.. a volte sono meglio i cattivi ragazzi!




chi lo ha già letto?
siete d'accordo con me?
Sara